.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Qualita' > Certificazione Agroalimentare > Agricoltura Sbloccati i fondi per la promozione all estero

Agricoltura - Sbloccati i fondi per la promozione all’estero

Data di aggiornamento: 25-10-2011

Con un decreto del ministero dell’Economia, il Governo eroga un finanziamento per la promozione dei prodotti agricoli sul mercato nazionale e nei Paesi extra europei. Per la prima misura sono a disposizione 700.320 euro mentre per l’accesso a nuovi mercati lo stanziamento ammonta a 585.992 euro.

La quota a carico dello Stato fa parte dei 6,4 milioni di euro già assegnati dalla Ue per finanziare progetti presentati da organizzazioni dei produttori agricoli. A breve, invece, sarà possibile presentare le proposte relative alla stagione 2012.

Qual è la motivazione che sottosta all'erogazione di questi fondi? La considerazione fondamentale è che nel contesto commerciale di oggi ha assunto l’aspetto relativo alla comunicazione. In pratica, disporre di prodotti altamente qualitativi e salutari risulta superfluo se poi il mercato non ne è a conoscenza. Partendo da questo fondamento la Comunità Europea ha avviato, già dal 2007, azioni a sostegno delle imprese agricole che hanno esigenza di promuove e far conoscere ai consumatori i propri prodotti.

In particolare, in Campania si può dire che le misure sono a vantaggio tanto dell’industria della trasformazione, quanto di altri ambiti tipici dell’agroalimentare. Si pensi per esempio ai settori olivicolo, vitivinicolo, ortofrutticolo oppure ancora alle produzioni di mozzarelle e latticini, castagne e frutta. In Campania il business dell’agricoltura muove miliardi di euro ogni anno per cui si comprende l’importanza degli interventi a sostegno dell’aspetto promozionale.

Fonte: Il Denaro