.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2012 > Crescono esponenzialmente attività e partecipazione a Siaft 2012

Crescono esponenzialmente attività e partecipazione a Siaft 2012

uploaded/MARIO/logo siaft3 definitivo.jpg

Dieci Camere di Commercio del Centro Sud che fanno sistema in una rete che promuove settori e territori, 250 operatori economici pronti a interagire con 90 buyers internazionali provenienti da Germania,Canada, Cina e Brasile, India e Spagna in cinque settori (Wine, oil, food and beverage, ristorazione e tourism) per la terza edizione del progetto promozione agroalimentare e turistica "South Italy Agrofood and Tourism" - (S.I.A.F.T). Le attività previste dal progetto mirano a sostenere, congiuntamente, le imprese delle proprie province, facendo propria la linea d’intervento delineata da Unioncamere per la promozione di azioni di sistema in materia di internazionalizzazione e in particolare attraverso azioni di incoming nei settori agroalimentare e turismo.Le Camere di Commercio che, alla luce anche delle esperienze positive delle passate edizioni, ritengono essere questa la modalità vincente di presentazione dei prodotti italiani al pubblico estero trasmettendo la conoscenza della qualità e il valore intrinseco dei prodotti tipici dei territori coinvolti come espressione diretta del legame con il territorio di origine. Il progetto finanziato da Unioncamere è stato presentato dai vertici del sistema camerale nazionale al Ministero delle Attività Produttive, considerandolo uno tra le cinque best practices progettuali in corso di attuazione.L’evento creato dalla Camera di commercio di Matera, soggetto capofila attraverso l’azienda speciale Cesp, in condivisione con una rete che comprende gli Enti camerali di Campobasso, Chieti, Cosenza, Crotone, Foggia, Isernia, Latina, Potenza e Siracusa. L’intenso programma prevede, dopo la inaugurazione ufficiale che avverrà a Roma il 14 marzo presso la sede nazionale di Unioncamere, incontri d’affari tra aziende italiane e operatori esteri. Per il settore Food& Beverage (dai prodotti lattiero caseari alla pasta alle bevande non alcoliche) sono previsti il 16 aprile a Foggia incontri diretti tra aziende italiane e operatori esteri e la partecipazione dal 17 al 19 aprile al salone internazionale "Euro& Med Food" .

Per il settore Oil gli incontri B2B si terranno a Crotone a giugno. Il settore del Turismo si terrà a fine maggio a Matera, città patrimonio dell’Unesco per i rioni Sassi e per la Dieta Mediterranea, luogo di svolgimento per gli incontri B2B .Le opportunità d’affari per Il turismo nautico saranno create il 27 aprile presso lo Yacht Med Festival che si terrà a Gaeta dal 21 al 29 aprile, e che precederanno la Fiera internazionale del turismo (TTG) di Rimini dal 18 al 20 ottobre. Il settore della” ristorazione” si darà appuntamento nel mese di giugno a Cosenza e quello del “Wine’’ a Potenza a fine giugno per vino, distillati e bevande alcoliche.

"L’aumentata partecipazione - ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli - di Enti Camerali e di operatori conferma la validità del progetto Siaft giunto alla terza edizione, che ha visto insieme le Camere di commercio del Centro Sud Italia fare sistema e creare una rete tesa a promuovere il sistema produttivo locale e il territorio. La conferma sul campo della validità ed efficacia del progetto è determinata da questo sensibile allargamento;ci rende particolarmente orgogliosi il valore attribuito da Unioncamere Nazionale all’iniziativa che ha riconosciuto il SIAFT tra le cinque eccellenze progettuali segnalate al Ministero delle Attività Produttive. La Basilicata, con Matera che ospiterà gli eventi del settore turismo e Potenza quello vinicolo e dei distillati, si conferma come realtà attiva sul piano organizzativo forte dell’esperienza portata avanti nella Città dei Sassi nelle passate edizioni e che hanno portato a ritorni positivi per il nostro sistema produttivo. Agroalimentare, ristorazione, turismo con una rinnovata attenzione al settore nautico testimoniano la validità di una scelta che conferma la volontà di una macroarea importante del Paese Italia di lavorare in condivisione e congiuntamente per la promozione dei territori e delle aziende di diversi comparti produttivi".

Matera 14 febbraio 2012

L’addetto stampa

Francesco Martina

Data di pubblicazione: 15/02/2012
Data di aggiornamento: 15/02/2012

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 1
1
0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter