.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2012 > Tortorelli: Aiutare le imprese riducendo il costo del danaro

Tortorelli: Aiutare le imprese riducendo il costo del danaro

uploaded/MARIO/tortorelli.jpg

Tempi certi e contenuti nella erogazione di prestiti, semplificazione delle procedure e abbattimento sensibile dei tassi di interesse che in Basilicata continuano a essere tra i più alti del Mezzogiorno, penalizzando ulteriormente le piccole e medie imprese in una fase difficile dell’economia locale. Sono i concetti che il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli, ha illustrato nel corso di un incontro promosso dal prefetto Luigi Pizzi a cui hanno partecipato amministratori di Provincia, Comune di Matera, Regione Basilicata e società Sviluppo Basilicata, dell’Associazione Banche italiana e della Ragioneria dello Stato. “ Apprezziamo con vivo interesse – ha detto Tortorelli - l’iniziativa promossa dal Prefetto e lo spirito di confronto avviato con gli altri soggetti intervenuti, a cominciare dalle opportunità messe in campo dalla Regione Basilicata, con l’auspicio che si vada in fondo a problemi contingenti. Tra questi sono il costo del danaro e le disposizioni come quelle di Basilea 2, che hanno finito col rendere impossibile la vita delle nostre imprese. E’ un problema nazionale ed europeo, ma occorre di fare di più per ridurre il costo del danaro nella nostra regione. Da parte nostra - conclude Tortorelli - intendiamo ripetere, anche nel 2012, la positiva esperienza sui prestiti a tassi competitivi e senza costi con contributi fino al 50 per cento da parte delle imprese”.

Matera 16 febbraio 2012

L’addetto stampa

Francesco Martina

Data di pubblicazione: 16/02/2012
Data di aggiornamento: 28/02/2012

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter