.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2012 > Bandiere blu di Basilicata

Bandiere blu di Basilicata

uploaded/MARIO/Bandiera-Blu-2012.jpg

“E’ un riconoscimento che contribuirà ulteriormente a promuovere l’offerta del turismo da diporto in Basilicata, a conferma del positivo lavoro svolto dagli imprenditori del settore e da Assonautica, che ha attivato una serie di iniziative promozionali a livello locale e nazionale”. E’ il commento del presidente di Assonautica Basilicata, Angelo Tortorelli, che ha salutato positivamente l’ attribuzione al porto Marinagri di Policoro (Matera) della Bandiera Blu 2012 tra gli approdi , che si aggiunge al riconoscimento conferito a Maratea per la sua spiaggia, a conferma del particolare “appeal’’ della Perla del Tirreno. “Le due bandiere blu - ha detto Tortorelli - assegnate alla Basilicata oggi, a Roma, dalla Fondazione per l’educazione ambientale confermano la validità dell’offerta turistica delle coste tirrenica e metapontina. E’ un risultato che premia il lavoro di enti e imprenditori locali e che nel Metapontino, con l’attivazione del porto di Marinagri, hanno destato rinnovato interesse tra gli appassionati e gli operatori turistici. E un contributo in tal senso - ha concluso Tortorelli - è venuto da Assonautica, con l’organizzazione di eventi come il giro a tappe per l’Unità d’Italia, la partecipazione a rassegne fieristiche specializzate, l’attivazione di servizi di settore e la promozione svolta nel coinvolgere privati ed enti locali per far conoscere e crescere un settore dalle notevoli potenzialità”.

 

Matera 14 maggio 2012

L'addetto stampa

Franco Martina

Data di pubblicazione: 15/05/2012
Data di aggiornamento: 15/05/2012

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter