.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2012 > Incendi - danni al turismo

Incendi - danni al turismo

“Il continuo verificarsi di incendi  in Basilicata e,in particolare,  a ridosso delle località turistiche mette in serio percolo gli sforzi di operatori, imprese ed enti locali che hanno investito e credono nella valorizzazione delle risorse locali e nei ritorni economici e occupazionali dei rispettivi territori”. E’ il commento del presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli,  che ha espresso preoccupazione sui danni e sui disagi procurati da incendi  di diversa proporzione, gli ultimi dei quali devastanti a Pisticci e Bosco Lucignano di Matera, in località a ridosso delle marine e nei boschi dell’interno, meta di presenze  di visitatori. “Va apprezzato –ha detto il presidente Tortorelli – lo sforzo che Enti, Corpo Forestale, Vigili del Fuoco e volontari profondono per arginare un fenomeno,quello degli incendi dolosi, che sembra non conoscere sosta. In alcuni casi gli autori di tali insani gesti sono stati scoperti. Occorre, pur nella limitatezza delle risorse, intensificare sforzi, vigilanza e misure,  che possano favorire  una più efficace  vigilanza e manutenzione del territorio. Ma si dovrebbe pensare anche una gestione produttiva dei boschi, da intendere come risorsa per il territorio, sul piano colturale e turistico, che assicurerebbero la tutela dei luoghi così da diventare risorsa importante per far crescere il mercato delle vacanze e non vanificare gli sforzi di quanti investono per muovere un settore importante della nostra economia’’.

Matera 29 agosto   2012

Data di pubblicazione: 30/08/2012
Data di aggiornamento: 30/08/2012

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter