.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Presentato programma promozione 2013 Cciaa Matera

Presentato programma promozione 2013 Cciaa Matera

Uno sportello per la internazionalizzazione sostenuto da un programma corposo e variegato per promuovere la crescita e l'occupazione. Con questi obiettivi la Camera di commercio ha presentato il programma promozionale 2013, forte di  59 l iniziative del programma promozionale , che coinvolgeranno 884 soggetti imprenditoriali.  L’iniziativa è stata presentata dal presidente dell’Ente, Angelo Tortorelli, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il segretario generale, Luigi Boldrin, il presidente dell’azienda speciale Cesp Giovanni Coretti e il direttore tecnico Vito Signati, il vicepresidente di Confindustria Pasquale Lorusso e il direttore di Confapi Matera Pasquale Latorre. Nello specifico le iniziative,raggruppate nel business event, sono 17 in Italia e 20 all’estero con una stima di 264 partecipanti. Sono state programmate 13 attività informative-formative con una stima di 620 partecipanti, 9 le azioni candidate per la progettazione comunitaria. "Presentiamo per tempo -ha detto Tortorellii- il programma di iniziative promozionali 2013 per consentire alle imprese di partecipare e di contribuire con noi alla ripresa del territorio. Lo facciamo con risorse della Regione Basilicata, grazie all'intesa con Unioncamere, dei fondi perequativi, della stessa Camera di commercio e dell'Unione Europea e per questo ringraziamo il nostro massimo rappresentante europeo, l'on.Gianni Pittella, per l'attenzione rivolta su questi temi.  Questo impegno, e ringrazio l'azione svolta dal Cesp e dal segretario generale Luigi Boldrin, ci porterà alla costituzione presso il nostro Ente di uno sportello per la internazionalizzazione, che coinvolga i 31 comuni e le diverse forze del territorio''. Tortorelli, che ha annunciato la messa a punto di ulteriori iniziative promozionali con il progetto rete dei Siti Unesco e delle vie del Pane, ha ricordato la poderosa azione di sostegno alle imprese che l'ente ha concretizzato dal 2009 al 2012 investendo 6,5 milioni di euro. Il presidente del Cesp, Giovanni Coretti, ha rimarcato i benefici che hanno sulle imprese e sul tessuto produttivo locale le azioni di internazionalizzazione. " Ci sono specificità -ha detto Coretti- che possono trovare mercato e attrarre attenzione, investimenti nella nostra provincia e nei diversi settori produttivi con ricadute sull'occupazione''. Il direttore dell'azienda speciale, Vito Signati, ha illustrato la programmazione di eventi e le opportunità legate al confronto tra operatori, citando i positivi risultati raggiunti in quattro anni con il Siaft - ideato dalla Camera di commercio di Matera- passato da  evento del Mezzogiorno a opportunità nazionale per il made in Italy. Il segretario generale, Luigi Boldrin, ha rimarcato le opportunità della internazionalizzazione, che consente di accrescere la competitività attraverso un confronto continuo con operatori e realtà di altri Paesi.''E' importante - ha detto Boldrin- che le aziende locali e altri soggetti territoriali lavorino con noi per valorizzare risorse, attraverso i percorsi che la Camera di commercio ha messo in campo per promuovere l'economia e le risorse della provincia di Matera''.

PROGRAMMA PROMOZIONALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI MATERA - 2013
 

Data di pubblicazione: 01/02/2013
Data di aggiornamento: 06/02/2013

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter