.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Alta formazione. Per i corsi con la Lum attiva segreteria al Cesp

Alta formazione. Per i corsi con la Lum attiva segreteria al Cesp

/uploaded/Foto Articoli/32LUM_Universit.jpg

Sarà operativa dal 7 gennaio a Matera  presso l’Azienda speciale Cesp della Camera di commercio, la segreteria della scuola di management,  che fornirà informazioni utili per la iscrizione e partecipazione ai corsi di alta formazione della Libera Università Mediterranea (Lum)  riservati a giovani manager pubblici e privati e a professionisti. Il servizio segue al protocollo di intesa sottoscritto nel dicembre scorso a Matera tra la Camera di Commercio di Matera, Confindustria di Basilicata e Lum School of  Management che ha sede a Casamassima (Bari) . Le principali aree tematiche di alta formazione individuate  riguardano le  reti internazionali d'impresa, i processi di internazionalizzazione, il governo dei costi e delle procedure di ristrutturazione aziendale, legati a un percorso di sostenibilità territoriale. La segreteria della Lum  fornirà anche assistenza per la compilazione delle istanze di finanziamento messe a disposizione dalla Regione Basilicata per favorire l’accesso individuale all’alta formazione dei giovani laureati in cerca di occupazione per la partecipazione ai master universitari di primo e di secondo livello promossi per l’anno accademico 2013/2014. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della Camera di commercio con gli elenchi dei corsi e dei master. La sede del Cesp è in via Don Minzoni n.10 con recapito telefonico per la segreteria 0835/338407.  “La scuola di management –ha detto il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli- è un punto di partenza per favorire, con l’alta formazione dei docenti e della progettualità del sistema universitario, i processi di rilancio e di competitività delle imprese locali. E’ un ulteriore supporto alle attività di internazionalizzazione che abbiamo messo in campo,  valorizzando il rapporto con le Università e le associazione professionali, come accaduto in questo caso con Confindustria, e alla luce di una programmazione attenta a cogliere tutte le opportunità di innovazione a sostegno del sistema produttivo materano’’.

Matera 5 gennaio 2014                                     

L’addetto stampa
Francesco Martina
 

Data di pubblicazione: 05/01/2014
Data di aggiornamento: 05/01/2014

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 1
0
1
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter