.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Matera capitale del cinema ospita l'European film Academy

Matera capitale del cinema ospita l'European film Academy

/uploaded/Foto Articoli/programma light (1).jpg

Registi, produttori, attori, scenografi e altre importanti professionalità di fama mondiale saranno a Matera dal 20 al 23 marzo per i lavori  del consiglio di amministrazione dell’ European Film Academy( Efa), che saranno affiancati da altre  iniziative, programmate dal 17 al 23 marzo che porranno la Città dei Sassi  e la Basilicata sotto  i riflettori del grande cinema. L’iniziativa, promossa dalla Camera di commercio di Matera nell’ambito dei programmi di internazionalizzazione, è stata illustrata nel corso di una conferenza stampa. Coinvolge in un proficuo lavoro operativo Regione e Apt di Basilicata, Lucania Film commission, Comune e Provincia di Matera, Comitato Matera 2019, Confcommercio e Confesercenti aziende e soggetti locali come Conservatorio musicale “E.R Duni’’, Rvm, Bluvideo, Trm, Notarangelo Audiovisivi, Associazione Pier Paolo Pasolini impegnati nella produzione  di tutto quanto ruota intorno al mondo del cinema.  Nel programma della settimana del cinema, che si svolgerà tra il 17 e il 23 marzo, sono previste, tra le altre, la mostra fotografica “Omaggio a Pier Paolo Pasolini’’ allestita dall’omonima associazione culturale presso l’Ente camerale, quella su cimeli e documenti della cineteca lucana allestita dalla Lucania film commission, l’allestimento delle vetrine del centro storico con l’apporto di Confcommercio e Confesercenti, la proiezione di film  al Cinema Comunale per le scuole superiori della provincia di Matera, curata da Comune e Provincia di Matera e Lucania film commission, una diretta radiofonica per la trasmissione “Holliywood Party’’ di Rai radio tre, il dibattito presso la Casa Cava sul tema “Quale futuro per il cinema in Europa’’ .  Il programma si arricchirà nei prossimi giorni di ulteriori appuntamenti in corso di definizione.  con la presenza di artisti lucani e di  risonanza internazionale. E c’è attesa per  la presenza dei grandi nomi del consiglio di amministrazione dell’Efa che giungeranno a Matera, accompagnati da Adriana Chiesa Di Palma, brillante protagonista della distribuzione del cinema italiano nel mondo e componente  di spicco dell’Efa in rappresentanza dell’ Italia. La European Film Academy, presieduta da Wim Wenders, riunisce oggi  3000 professionisti europei del cinema, con l’obiettivo di promuovere la cultura cinematografica.Nel corso dell’anno l’Efa,inoltre, avvia una serie di attività relative a politiche cinematografiche, artistiche, economiche di formazione. Nel programma sono previste conferenze, seminari e workshop, con l’obiettivo comune di costruire un ponte tra creatività e industria.

“ Per Matera e per la Basilicata -ha detto il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli – ospitare  l’European Film Academy è un evento importantissimo sia per la presenza qualificata di grandi operatori del settore cinematografico, sia per le iniziative collegate che possono portare valore aggiunto all’economia locale con la creazione di rapporti tra creatività e mondo produttivo. In Basilicata ce ne sono, e vanno sostenute  in maniera adeguata per attrarre nuove produzioni facendo crescere tutti i settori che ruotano intorno alla cinematografia con benefici per l’intero settore produttivo’’.  Il sindaco, Salvatore Adduce, e presidente del Comitato Matera 2019, nell’evidenziare il positivo lavoro di sinergia avviato con altri enti e soggetti territori, ha ricordato come la cinematografia è un elemento di riconoscibilità per il territorio e che si sta lavorando a un ricco programma di attività per i 50 anni del film “Il vangelo secondo Matteo’’. Paride Leporace, direttore  della Lucania Film commission, ha ricordato il rapporto tra cultura e cinema e la vocazione di Matera a ospitare produzioni cinematografiche di rilievo, senza dimenticare importanti risorse come la cineteca lucana e le recenti produzioni che vedono protagonisti attori, registi e società cinematografiche della Basilicata. Ulteriori spunti e contributi sulla presenza dell’Efa e sugli eventi che caratterizzeranno la settimana del cinema sono venuti dall’Apt, rappresentato dal funzionario  Mariano Schiavone, circa le ricadute della manifestazione per l’intera Basilicata, dal direttore del Conservatorio Saverio Vizziello sul rapporto tra cinema e produzione musicale e sulle potenzialità dei corsi in musica applicata alle immagini e di post produzione per le musiche da film, da Rossella Tosto direttore di Trm sulla promozione e sulle opportunità che si affiancano al percorso di candidatura per Matera 2019 e da Francesco Lisurici, presidente di Confesercenti che insieme a Confcommercio sta realizzando con il  coinvolgimento degli operatori del centro storico l’allestimento delle vetrine a tema cinematografico.  Vito Signati, direttore tecnico del Cesp, ha illustrato tutto quanto si sta facendo nell’organizzazione dell’evento, che è aperto al contributo di quanti sono appassionati del  mondo del cinema e lavorano per la promozione del territorio.


Matera 25 febbraio 2014                                       

L’addetto stampa
Francesco Martina

Data di pubblicazione: 25/02/2014
Data di aggiornamento: 25/02/2014

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter