.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Servizi > Diritto annuale > >> DIRITTO ANNUALE 2017 - differimento del termine di versamento

>> DIRITTO ANNUALE 2017 - differimento del termine di versamento

 

Proroga della scadenza ordinaria del pagamento del Diritto Annuale 2017

Il DPCM 20 luglio 2017 “Differimento del termine di versamento delle imposte” pubblicato sulla G.U. n.169, del 21 luglio 2017,  ha prorogato il termine del primo acconto delle imposte per l’anno 2017 per i soggetti titolari di reddito di impresa.

Con nota del 31 luglio 2017 il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato che la proroga stabilita con il DPCM 20 luglio 2017 si applica  anche al diritto annuale  per l’anno 2017  ad eccezione dei contribuenti non titolari di reddito d’impresa e dei  soggetti Onlj Rea per i quali resta confermata la scadenza del 30 giugno con la possibilità di effettuare il versamento entro il 30 luglio con la maggiorazione dello 0,40%.

La nuova scadenza, prevista dal decreto, riguarda tutti i contribuenti (persone fisiche e non) titolari di reddito d’impresa i quali potranno effettuare il versamento:

  1. entro il 20 luglio 2017 senza alcuna maggiorazione;
  2. dal 21 luglio al 20 agosto 2017 maggiorando le somme  da versare dello 0,40 per cento a titolo di interesse corrispettivo

 

 

 

 

 

 

Data di pubblicazione: 24/06/2014
Data di aggiornamento: 01/08/2017