.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Da Consiglio camerale Si a Camera Basilicata ma con verifiche

Da Consiglio camerale Si a Camera Basilicata ma con verifiche

/uploaded/Foto Articoli/Iconsiglio camerale 30 settembre 2014 bis (1).jpg

Continuità nel percorso di costituzione della Camera di commercio di Basilicata ma con una verifica “tecnico finanziaria”  che assicuri stabilità gestionale,  con riferimento agli organici e ai servizi e a  conferma della identità territoriale delle imprese. E’ quanto ha deciso oggi il consiglio della Camera di commercio di Matera, che ha confermato “la volontà di procedere  nei tempi più rapidi possibili” alla costituzione della Camera di commercio regionale “previa, tuttavia, una analisi specifica dal punto di vista tecnico finanziario e delle eventuali economie che si determineranno dalla unificazione”. Una decisione che è seguita alla relazione del presidente, Angelo Tortorelli, al dibattito dei consiglieri che hanno contribuito con proposte e precisazioni a rafforzare un percorso condiviso e a quanto deciso da Unioncamere Basilicata nel luglio scorso. “Confermiamo –ha detto il presidente Angelo Tortorelli- la volontà di costituire la Camera di commercio unica di Basilicata, ma occorre aver chiari aspetti normativi, finanziari e gestionali che consentano al sistema delle imprese di continuare a operare nell’interesse del territorio. Su questo occorre la massima chiarezza,  in relazione al ridotto apporto finanziario riveniente dal diritto camerale, che si ripercuoterebbe negativamente su organici e servizi. Di questo ne abbiamo piena consapevolezza.  Il Consiglio, in proposito, ha posto grande attenzione al problema occupazionale, alle tante professionalità impegnate nei processi di internazionalizzazione, nei servizi alle imprese e all’azienda speciale Cesp, che hanno contribuito a fare della nostra piccola ma dinamica Camera di commercio un esempio di buone pratiche per tutto il sistema camerale. Su questi aspetti continueremo il confronto fra le realtà camerali lucane e le associazioni. Inoltre chiederemo, e questo accadrà nelle prossime ore, il coinvolgimento della Regione Basilicata in questo percorso-obiettivo, mettendo a disposizione un patrimonio di professionalità ed esperienze che va valorizzato”.

Matera 30 settembre 2014                        

L’addetto stampa
Francesco Martina
 

Data di pubblicazione: 30/09/2014
Data di aggiornamento: 30/09/2014

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 4
2
2
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter