.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Cciaa Matera al 1° posto ex aequo nella Bussola della Trasparenza

Cciaa Matera al 1° posto ex aequo nella Bussola della Trasparenza

/uploaded/Foto Articoli/Bussola-Trasparenza.jpg

Camera di commercio di Matera  al top  nella classifica nazionale della Bussola della Trasparenza, lo strumento che consente alle pubbliche amministrazioni e ai cittadini di utilizzare strumenti per l’ analisi ed il monitoraggio dei siti web. Il dato è emerso nel corso della Giornata della Trasparenza dell’Ente camerale, che ha consentito di esaminare programmi e di fare il punto sui risultati raggiunti. I lavori sono stati aperti dal segretario generale della Camera di commercio,  Luigi Boldrin, responsabile della Trasparenza e della Prevenzione della Corruzione, che  ha sottolineato l’importanza della “Giornata” non solo come occasione per illustrare i risultati raggiunti, nell'ottica di una sempre maggiore apertura e conoscenza delle attività e delle performance della Camera, ma soprattutto come momento di confronto con tutti i soggetti esterni portatori di interessi diretti: Associazioni di categoria, Rappresentanze sindacali e dei consumatori, Ordini professionali, Enti e  Istituzioni locali. Il segretario generale ha sottolineato come la Camera di Commercio di Matera abbia dato piena attuazione a quanto previsto dalla normativa vigente in materia di Trasparenza, classificandosi – ex equo con altre Camere di commercio - al primo posto della classifica nazionale della “Bussola della Trasparenza”.
Giulia Adduce, collaboratrice del Responsabile della Trasparenza e della Prevenzione della Corruzione, ha illustrato il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (PTPC) 2014-2016 ed il Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità (PTTI) 2014-2016, dando particolare rilievo alla presentazione della sezione “Amministrazione trasparente” del sito web istituzionale dell’Ente, realizzata in conformità alle prescrizioni normative del D. Lgs. n. 33/2013.Un contributo alla giornata è venuto dagli stakeholders. I lavori sono stati conclusi dall’ intervento del presidente dell’ Organismo Indipendente di Valutazione (OIV) Cornelio Bergantino.

Matera 26 dicembre 2014                                      

L’addetto stampa
Francesco Martina

Data di pubblicazione: 27/12/2014
Data di aggiornamento: 27/12/2014

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 6
5
1
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter