.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Artigianato, alimentare e non solo a "L'artigiano in fiera 2015"

Artigianato, alimentare e non solo a "L'artigiano in fiera 2015"

/uploaded/Foto Articoli/foto artigiano in fiera 1.jpg

Manufatti e prodotti dell’artigianato, dell’agroalimentare e altre specificità della filiera della manualità creativa del “made in Matera”, fra tradizione e innovazione, saranno in vetrina  a Milano dal 5 al 13  dicembre 2015 a “L’Artigiano in fiera’’, il villaggio mondiale dell’artigianato che vede “L’uomo al centro dell’economia’’. Una conferma e tanto interesse verso l’importante appuntamento internazionale sono venuti dall’incontro  organizzativo promosso dalla Camera di commercio di Matera con i responsabili dell’Ente Fiera Milano: Antonio Intiglietta, Presidente GEFI spa, e Andrea Rivoltella responsabile commerciale Italia Artigianato in Fiera. L’incontro è risultato utile per  discutere e definire con largo anticipo le modalità di partecipazione all’evento fieristico che vedrà – come hanno rimarcato i promotori, “protagonisti il territorio e la cultura puntando sulla autenticità, un grande patrimonio del nostro Paese’’. E’ una occasione per pianificare attività di marketing e per valorizzare l’identità dei territori italiani, europei e mondiali facendo sistema come hanno ricordato negli interventi, alla presenza di imprenditori e associazioni di categoria. “Ritengo – ha detto il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli - che manifestazioni come l’Artigiano in fiera siano una vetrina unica per la promozione delle imprese e dei territori e per la valorizzazione delle produzioni artistiche tipiche della manualità creativa, tramandate dai vecchi maestri alle nuove generazioni. Intendiamo rafforzare con la città di Milano, sede di un evento di portata internazionale come l’Expo 2015, l’offerta e le potenzialità di Matera capitale europea della cultura per il 2019. E’ un percorso che vedrà coinvolte le botteghe artigiane che operano nei settori delle lavorazioni artistiche e tradizionali della cartapesta, tufo, ferro battuto, legno, ceramica, tessuti, ed anche i settori delle applicazioni tecnologiche e dei servizi, senza dimenticare la maestria e la genuinità di quanto proviene dalla filiera agroalimentare. Tutto questo rappresenta un “marchio” importante che caratterizza le nostre produzioni da sostenere e valorizzare”. La fiera, che festeggia quest’anno il ventennale di attività, conta su 3000 espositori di 150 Paesi su una superficie di 150.000 metri quadrati. La partecipazione all'evento, inoltre, garantisce agli espositori la possibilità di promuovere tutto l’anno, in Italia e all’estero, la propria attività. Grazie anche alla piattaforma e-commerce Artimondo,  che dal 1 maggio consentirà di raggiungere il vasto e dinamico mercato cinese, interessato allo stile di vita italiano.

Matera 17 febbraio 2015                      

L’addetto stampa
Francesco Martina
 

Data di pubblicazione: 17/02/2015
Data di aggiornamento: 17/02/2015

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter