.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2011 > A Foggia cinque imprese olivicole materane per il Siaft

A Foggia cinque imprese olivicole materane per il Siaft

Cinque aziende del settore olivicolo della provincia di Matera saranno a Foggia il 4 maggio per partecipare, insieme a 32 aziende del Mezzogiorno, alle iniziative del progetto di promozione agroalimentare e turistica “South Italy Agrofood and Tourism’’ (S.I.A.F.T). Presso gli spazi della Fiera esporranno le Aziende Agricole Vincenzo Marvulli, “Biodinamica San Canio’’ , Fanelli Francesco Gaetano, il Frantoio Oleario Ruscigno Giuseppe & C sas e l’ Oleificio Gaudiano. Nell’ occasione i produttori incontreranno 14 buyers stranieri. La tappa di Foggia, dedicata all’olio,segue all’incontro di Crotone (23 marzo) dedicata ai vini e precede quelle di Potenza (27 maggio) dedicata agli alimenti e di Matera ( 8 giugno)per il turismo. Il progetto Siaft, del quale la Camera di commercio di Matera è capofila e gestore attraverso l’azienda speciale Cesp, coinvolge, gli enti camerali del Mezzogiorno.

 
“Il comparto oleario -ha detto Tortorelli- rappresenta uno dei punti di forza della nostra offerta agroalimentare e il Siaft è una vetrina importante per promuovere prodotti e territorio sui mercati stranieri con incontri B2B con i buyers, che consentono un confronto diretto tra le parti. La sinergia avviata, per la prima volta, con gli altri Enti camerali del Sud è un segno di dinamismo e di volontà a lavorare insieme per valorizzare i territori e far crescere il tessuto produttivo. Foggia è una tappa di avvicinamento all’evento legato al turismo, che si terrà a giugno a Matera, e rappresenterà un appuntamento di promozione per la Basilicata e per il Mezzogiorno’’.
 
Matera 29 aprile 2011
L’addetto stampa
Francesco Martina
 
Data di pubblicazione: 01/07/2011
Data di aggiornamento: 01/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter