.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Tortorelli: Carta Milano stimolerĂ  progetti filiera olivicola in Basilicata

Tortorelli: Carta Milano stimolerĂ  progetti filiera olivicola in Basilicata

 “La firma della Carta di Milano, a Matera, in occasione del  Gran Tour di Girolio 2015, rappresenta una ulteriore azione di stimolo ai 15 centri che in Basilicata aderiscono all’associazione Città dell’olio per incrementare la programmazione a sostegno della filiera olivicola, puntando su qualità, tradizione, innovazione e promozione’’. Lo ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera e coordinatore regionale dell’Associazione regionale Città dell’olio, Angelo Tortorelli, a conclusione della manifestazione di due giorni, svoltasi a Matera e a Miglionico,  che per la varietà dei temi trattati e la partecipazione di operatori ha segnato una tappa importante per il futuro del settore olivicolo. “Tradizione e innovazione –ha detto il presidente Angelo Tortorelli- sono i temi sui quali lavorare per far crescere la filiera, per creare un più stretto rapporto tra produttori e consumatori. Faremo senz’altro tesoro delle indicazioni venute nella riuscitissima due giorni in Basilicata dall’assemblea nazionale delle città dell’olio e da presidente Enrico Lupi e da quanto messo in campo dal dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata, dai produttori e da soggetti come il Gal Bradanica, da Slow food, i Comuni di Matera e Miglionico, con l’apporto della nostra azienda speciale Cesp per valorizzare l’oro giallo e “principe della tavola” nella alimentazione mediterranea. Sarà il protagonista  di un percorso, in vista di Matera capitale europea della cultura per il 2019, incentrato sulle specificità del territorio lucano e di progetti, che la Camera di commercio di Matera ha avviato con successo a livello internazionale. Tra questi è Il progetto Mirabilia che promuove la rete di città e territori di siti Unesco e c che consente di valorizzare la cultura dei sapori e di itinerari che si intrecciano con la filiera olivicola e turistica.

 

Matera 11 luglio   2015                                       

L’addetto stampa
 Francesco Martina

Data di pubblicazione: 13/07/2015
Data di aggiornamento: 13/07/2015

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 1
1
0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter