.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Nautica. promozione turistica con raid della MagnaGrecia

Nautica. promozione turistica con raid della MagnaGrecia

Promozione turistica per la  costa jonica e degli sport velistici  con le tappe del “Raid della Magna Grecia’’, al via domani da Castellaneta ( Taranto) e che si concluderà  il 9 agosto a Metaponto dopo gli approdi di  Pisticci e Metaponto e giri di boa a Ginosa Marina e Scanzano Jonico. La manifestazione, giunta alla 15^ edizione, si svolger lungo le 60 miglia marine del percorso e vedrà la partecipazione di appassionati provenienti da vari circoli, attirati dalle bellezze delle nostre coste e in relazione all’interesse federale del Raid Velico e  perché inserita nei calendari delle regate dell’VIII Zona (Puglia) e della VI Zona (Basilicata e Calabria). Una partecipazione che  conferma il costante lavoro  svolto dalla sezione di Castellaneta e Matera della Lega navale Italiana, che ha organizzato l’evento in collaborazione con Assonautica di Basilicata, Circoli Velico Basilicata, Vela di Marina di Pisticci, Punta dell’Eughe di Metaponto e dal Circolo Polisportivo Nautilus di Metaponto, con base nautica a Metaponto lido presso la sede della Società Nazionale di Salvamento, e il patrocinio del Comune di Bernalda.

Lo svolgimento del Raid-ha detto il presidente di Assonautica Basilicata, Angelo Tortorelli- contribuisce ulteriormente alla promozione degli sport velistici e all’offerta turistica delle nostre coste, dotatetisi di strutture e servizi in grado di accogliere le diverse tipologie del turismo marino e creando i presupposti per conoscere gli itinerari che dalle località costiere portano ai centri dell’interno. Assonautica sotto questo aspetto continua a svolgere una azione di stimolo nei confronti di privati,enti locali e delle associazioni per far crescere proposte e iniziative. Il costante interesse verso il Raid della Magna Grecia, al quale sono legate iniziative di animazione collaterali, è di auspicio perché possa  diventare un evento di interesse nazionale anche in relazione alle prospettive avviate con Matera capitale europea della cultura per il 2019’’

             Matera 6 agosto  2015                                     L’addetto stampa
                                                                                          Francesco Martina

 

Data di pubblicazione: 07/08/2015
Data di aggiornamento: 07/08/2015

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter