.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2011 > Turismo e promozione nell'ex Convento di Santa Lucia nei Sassi di Matera

Turismo e promozione nell'ex Convento di Santa Lucia nei Sassi di Matera

L’ex convento di Santa Lucia e Agata, nei rioni Sassi , ospiterà nei prossimi giorni un punto plurilingue di informazione e accoglienza turistica, attività espositive e promozionali grazie alla disponibilità del Comune di Matera, che ha accolto un progetto di gestione e rilancio dell’antico manufatto presentato dalla Camera di commercio. Il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, a seguito di una delibera di giunta, ha consegnato oggi al presidente dell’Ente camerale Angelo Tortorelli, le chiavi per l’utilizzo e l’avvio delle attività nella struttura, che sorge a “Porta Pistola’’ lungo la strada panoramica di congiungimento tra il Sasso Barisano e il Sasso Caveoso.
 
“Con questo atto –ha detto il presidente dell’Ente camerale, Angelo Tortorelli – comincia finalmente una proficua collaborazione con il Comune di Matera, che non mancherà di portare all’attivazione di ulteriori iniziative e a ricadute positive per l’’economia cittadina. Abbiamo accolto con soddisfazione la disponibilità e la decisione dell’Amministrazione comunale di affidarci la gestione dell’ex Convento. È una decisione che segnerà una tappa importante nella collaborazione tra i due Enti per la promozione dell’offerta turistica che ha punti di forza nelle sinergie, nella programmazione e nel coinvolgimento del sistema produttivo locale. Attiveremo a breve un infopoint di informazione e accoglienza turistica e lavoreremo per allestire attività espositive tematiche e di valorizzazione delle tipicità locali. Abbiamo progetti che metteremo in cantiere con puntualità nell’arco della stagione che sta per iniziare, utilizzando appieno esperienze e professionalità della nostra azienda speciale Cesp e del sistema camerale nazionale ed estero. Potremo -ha concluso Tortorelli- contribuire a quanto la città, il Comune di Matera, insieme ad altri Enti e alle associazioni sta facendo per la candidatura a capitale europea della cultura per il 2019. Lo faremo da subito, in sinergia con l’Amministrazione comunale, per portare nel cuore degli antichi rioni di tufo impegno, progettualità e servizi per qualificare e rendere competitiva l’offerta dell’industria delle vacanze, che rappresenta una componente importante dell’economia materana’’.
 
Matera, 7 aprile 2011 
L’addetto stampa
Francesco Martina
 

 

Data di pubblicazione: 01/07/2011
Data di aggiornamento: 01/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter