.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Differenziata. Opportunità da Bando Comieco Anci

Differenziata. Opportunità da Bando Comieco Anci

Il recupero e il riciclo dei rifiuti, come carta e cartone, si traduce in un  risparmio concreto di risorse per i cittadini, senza dimenticare la tutela dell’ambiente e se a questo si aggiungono fondi per investire in attrezzature da destinare alla raccolta differenziata, tutto questo si traduce in una grande opportunità per gli Enti locali. A sostenerlo è il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli, che commenta positivamente il bando 2016, frutto di una intesa  fra Associazione comuni italiani (Anci) e Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica (Comieco) , che destina tre milioni di euro agli enti locali per l’acquisto di attrezzature utili per sostenere lo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone. “ E’ una valida iniziativa – ha detto Tortorelli- di carta e cartoni. Il rapporto tra Consorzio, Camera di Commercio, che sostiene in concreto programmi e progettualità per la differenziata, che rappresenta un obiettivo e una necessità per tutti i Comuni della provincia di Matera e della Basilicata. Abbiamo avuto modo di apprezzare competenza e disponibilità di Comieco, e di persone sensibili e attente alle peculiarità della Città dei Sassi, come il direttore generale Carlo Montalbetti, per la sponsorizzazione data alla fattura del carro di cartapesta per la festa patronale del 2 luglio. Un evento, ricordo con soddisfazione, preceduto e supportato con l’apporto della Camera di commercio da una campagna di informazione nelle scuole e di sensibilizzazione nelle famiglie, che ha contribuito a far crescere la raccolta differenziata. Questo rapporto , che coinvolge Comieco, mondo delle imprese, cittadini, scuola e Comuni è importante per migliorare la raccolta differenziata dei rifiuti e per risparmiare preziose risorse da investire per uno sviluppo sostenibile’’ . Per partecipare al nuovo bando Comieco-Anci, le amministrazioni dovranno presentare entro il 15 gennaio 2016 il modello di domanda e la scheda tecnica di progetto disponibili sui siti www.comieco.org e www.ea.ancitel.it

 

Matera  26 novembre  2015

 

L’addetto stampa
Francesco Martina

Data di pubblicazione: 26/11/2015
Data di aggiornamento: 26/11/2015

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 1
1
0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter