.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Turismo. Trivago 2016 premia reputazione alberghi Matera

Turismo. Trivago 2016 premia reputazione alberghi Matera

Il secondo posto di Matera attribuito dai numerosi turisti e visitatori che scelgono le strutture alberghiere, con il motore di ricerca on line, premia  l’impegno delle imprese e le azioni che anche la Camera di commercio  ha messo in campo sul piano formativo, informativo e di promozione con progetti nazionali e internazionali dell’offerta turistica.  E’ quanto afferma il presidente dell’ente camerale, Angelo Tortorelli, che esprime viva soddisfazione per il  riconoscimento  attribuito dal Trivago Global Reputation 2016, che ha posto Matera subito dopo Göreme ( Turchia) e davanti a San Gimignano ( Siena).  “ E’ un riconoscimento – ha detto Tortorelli- che premia l’impegno di un settore seguito con attenzione e continuità dalla Camera di commercio, dalla piccola alla grande struttura ricettiva. Le azioni messe in campo sul piano formativo e del monitoraggio per elevare gli standard qualitativi dell’offerta, come accaduto con i marchi di qualità, i corsi di lingua inglese, il coinvolgimento in progetti e borse specializzate come quelle del turismo culturale, gli incontri periodici b2b con operatori italiani e stranieri fino alle notevoli opportunità aperte dal progetto Mirabilia, che mette in rete siti Unesco italiani e stranieri, confermano la bontà e i risultati di una scelta. Si tratta ora –ha concluso Tortorelli- di continuare sulla strada dell’efficienza e della competitività, destinata a crescere con Matera 2019, per soddisfare al meglio le richieste di un mercato turistico sempre più esigente’’

Matera  19 gennaio 2016   

 

L’addetto stampa

 Francesco Martina

Data di pubblicazione: 19/01/2016
Data di aggiornamento: 19/01/2016

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 1
1
0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter