.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2011 > In crescita in provincia di Matera Business key, Carta Servizi, Telemaco Pay

In crescita in provincia di Matera Business key, Carta Servizi, Telemaco Pay

Sono in aumento in provincia di Matera imprenditori, professionisti, dirigenti e funzionari di Enti che utilizzano la firma digitale, uno strumento che ha introdotto innovazione, efficienza, risparmio sui costi e sui tempi. I fattori di successo della Business Key e della Carta nazionale dei servizi (Cns) sono stati apprezzati nel 2010 da 887 utenti (143 dall’inizio del 2011), con un sensibile incremento rispetto al 2009,q uando vennero rilasciate 638 tra “Cns ” e “Business key’’. Notai, avvocati, farmacisti, forze dell’ordine , dirigenti scolastici, oltre a imprenditori e Pubblica Amministrazione, sono tra i nuovi richiedenti degli strumenti innovativi. Una spinta decisiva alla loro diffusione è venuto dall'obbligo per le imprese di inviare gli atti societari al Registro delle Imprese “esclusivamente” per via telematica. Non va dimenticata,inoltre, la diffusione, che ha avuto nella Pubblica Amministrazione centrale, dove i dirigenti e i funzionari con potere di firma sono stati dotati di smart card.

 
"Firma digitale e accesso al Registro imprese con telemaco pay -ha detto il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli- sono servizi che l’ Ente ha attivato e potenziato nel tempo nell’ottica di offrire alle imprese, al sistema produttivo locale strumenti che possano favorirne la competitività, incidendo sul piano dell’ efficienza e della riduzione dei costi. Il sistema camerale,infatti, è stato tra i primi nella Pubblica Amministrazione, che ha attivato l’ utilizzo della firma digitale per gli adempimenti amministrativi. E questo rappresenta un segno concreto nell’ aver attivato per tempo percorsi innovativi. La possibilità di fruire di servizi innovativi - è un vantaggio sul piano dei tempi e dei costi per favorire le diverse attività delle imprese’’. La Business Key è l'evoluzione della Carta nazionale dei servizi CNS, una evoluta chiave USB che permette di avere sempre con sè la propria azienda. Non necessita di installazione, è sempre pronta per accedere ad internet, per firmare documenti informatici con lo stesso valore legale di una firma autografa su carta, collegarsi al Registro Imprese e scaricare i documenti aggiornati di propria pertinenza e per l'autenticazione sicura ai siti e-government.
 
Gli enti camerali forniscono le CNS e le Business Key dietro pagamento di diritti di segreteria. Sono documenti rilasciati su supporto informatico per consentire l’accesso per via telematica ai servizi erogati dalle Pubbliche Amministrazioni. I servizi che le Camere di commercio rendono gratuitamente ai titolari della Carta dei servizi sono l’estrazione di documenti del Registro Imprese, relativi all’impresa del titolare (visure ordinarie, visure storiche, atti depositati, situazione del diritto annuale). Nel sito http://web.telemaco.infocamere.it è stata infatti realizzata un’ area definita "servizi CNS" che permette ad ogni titolare di Carta di accedere in tempo reale al vasto patrimonio informativo delle Camere di Commercio Per ulteriori informazioni su questi strumenti innovativi ci si può collegare al sito web dell’ ente camerale all’indirizzo www.mt.camcom.it. o contattare la sede della Camera di commercio in via Lucana o telefonicamente al numero 0835/338463.
 
Matera 1 marzo 2011
L’addetto stampa
Francesco Martina
Data di pubblicazione: 01/07/2011
Data di aggiornamento: 01/07/2011