.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2011 > Rinnovo convenzione Unioncamere - Regione Basilicata rafforza sinergie

Rinnovo convenzione Unioncamere - Regione Basilicata rafforza sinergie

''L'Unioncamere di Basilicata commenta positivamente il voto del consiglio regionale che porterà al rinnovo della convenzione per i biennio 2011-2013 e si impegna rafforzare collaborazione e confronto sulle iniziative di promozione territoriale''. Lo ha detto il presidente delle Unioni delle Camere di Commercio della Basilicata, Angelo Tortorelli, che commenta con soddifazione insieme al vicepresidente Pasquale Lamorte e al segretario generale Federico Sisti l'approvazione di un atto con il quale il Consiglio regionale, primo firmatario il consigliere Luca Braia (Pd), impegna la Giunta a ''rinnovare l’accordo con le Camere di Commercio, in scadenza il prossimo 31 dicembre 2010, per il biennio 2011/2013 con la medesima dotazione finanziaria'' prevedendo le relative somme nei bilanci di competenza al fine di ''dare continuità alle azioni svolte in tema di valorizzazione delle produzioni lucane, offerta dei servizi di sistema alle imprese e analisi economica statistica''.

 
"Il rinnovo della convenzione -ha detto il presidente Angelo Tortorelli- rafforza la sinergia con la Regione e l'opportunità di cofinanziare progetti e servizi a sostegno delle imprese e delle produzioni tipiche della Basilicata, del territorio e di quanto può servire per accrescere la competitività sui mercati. Fare sistema rappresenta una necessità e un modo di governare con lungimiranza ed efficienza, che vede il sistema delle Camere di commercio lavorare per portare valore aggiunto all'economia lucana''.
 
Matera 23 dicembre 2010 
L'addetto stampa 
Francesco Martina
Data di pubblicazione: 02/07/2011
Data di aggiornamento: 02/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter