.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati > Rifiuti:il 24 novembre presentazione a Matera progetto Corepla

Rifiuti:il 24 novembre presentazione a Matera progetto Corepla

La plastica può avere una nuova vita con un progetto di sostenibilità, di riuso, risparmio di risorse e di tutela ambientale che  guarda ai giovani per migliorare un circuito virtuoso, fondato su informazione e buone pratiche. Sono le finalità di un progetto che sarà presentato a studenti e insegnanti delle scuole giovedì 24 novembre, alle 10.30, presso la Camera di commercio di Matera con l’apporto  del Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica (Corepla).  L’iniziativa, che coinvolge le

scuole secondarie di I e II grado delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Molise, intende  sensibilizzare i giovani sul tema della raccolta differenziata e sul riciclo degli imballaggi in plastica.  Al progetto è legato un concorso, al quale ci si puo’ iscrivere sul sito www. coreplaschoolcontest.com .

La Camera di commercio di Matera – ha detto il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli- che ha all’attivo sostegno e compartecipazione a campagne con i Consorzi nazionali di settore, a cominciare dal Conai, ritiene che l’educazione e la formazione dei cittadini di domani sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti sia un mezzo importante per coinvolgere gli adulti,oltre che le imprese, su un tema di stretta attualità. La sostenibilità  rappresenta la condizione per tutelare l’ambiente e per risparmiare risorse, senza dimenticare le opportunità occupazionali della filiera dei rifiuti’’.

 

I giornalisti sono invitati a partecipare-

 

Matera  21 novembre  2016                

L’addetto stampa

Data di pubblicazione: 21/11/2016
Data di aggiornamento: 21/11/2016

Cerca

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter