.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2011 > Assonautica Basilicata "al varo" con un convegno il 13 dicembre a Matera A piazza Mulino ci saranno anche una barca a vela e incontri con skippers

Assonautica Basilicata "al varo" con un convegno il 13 dicembre a Matera A piazza Mulino ci saranno anche una barca a vela e incontri con skippers

Appassionati, amministratori locali, dirigenti nazionali e anche una barca a vela saluteranno a Matera il convegno inaugurale dell’Assonautica di Basilicata. L’appuntamento è per il 13 dicembre, alle 9.30, presso, la sala conferenze della Camera di commercio di Matera per un confronto sul tema “ Prospettive di sviluppo della nautica da Diporto in Basilicata’’. I lavori saranno aperti dai saluti del presidente di Assonautica Basilicata, Angelo Tortorelli, dell’assessore alle Infrastrutture della Regione Basilicata Rosa Gentile, del presidente della Provincia di Matera Franco Stella e del sindaco di Pisticci Michele Leone. Sono previsti gli interventi di Carmelo Gagliardi consigliere di Assonautica Basilicata sul tema della organizzazione e dei servizi , di Sigismondo Mangialardi, presidente del Circolo velico lucano che presenterà il Centro polivalente di Educazione marinara. Il capitano di Fregata Antonio D’Amore, ufficiale rappresentante della Capitaneria di Porto di Taranto, illustrerà le “ Nuove sinergie per la migliore fruibilità del bene mare’’. Concluderà i lavori il presidente nazionale di Assonautica Gianfranco Pontel, che parlerà di “ Assonautica, da strumento per lo sviluppo della nautica da diporto, a soggetto promotore di sviluppo locale’’. Nell’ occasione una barca a vela sarà collocata ed esposta in piazza Mulino per una settimana. Gli skippers del Circolo velico lucano illustreranno ai ragazzi delle ultime classi delle scuole elementari e del triennio della medie inferiori tecniche e segreti di uno sport giovane e interessante, che lega passione e natura e riscuote consensi crescenti tra le diverse fasce sociali. Il consiglio di Amministrazione di Assonautica, in proposito, e allo scopo di soddisfare le continue richieste di adesioni e partecipazione alle attività dell’Associazione ha deliberato l’allargamento della base societaria a privati e soci collettivi rappresentati da Enti. L’iniziativa è supportata dall’apertura, presso la sede della Camera di commercio di Matera, di uno sportello operativo per la presentazione delle domande di iscrizioni. L’ampliamento della base societaria si affianca all’attività svolta finora dai soci fondatori di Assonautica (Associazione regionale per la nautica da diporto) di Basilicata , presieduta da Angelo Tortorelli presidente di Unioncamere Basilicata, e con un consiglio di amministrazione di cui fanno parte il presidente della Provincia di Matera Franco Stella, il sindaco di Pisticci Michele Leone, l’imprenditore Nunzio Olivieri,rappresentante della Camera di Commercio di Matera, e Carmelo Gagliardi esperto del settore nautico.

 
“ Il confronto con esperti di settore–ha detto il presidente Angelo Tortorelli- e con i vertici nazionali di Assonautica rafforzano quanto abbiamo avviato per promuovera la pratica diportistica, per coinvolgere maggiormente il territorio, gli enti e gli operatori in vista della prossima stagione turistica, dopo quanto è stato fatto con l’apertura dell’infopoint sulla costa metapontina e la partecipazione ai saloni nautici di Gaeta e di Genova. La nautica,infatti, può portare a un incremento delle attività indotte e dell’occupazione con benefici per l’intero territorio. L’auspicio è quello che si possano aprire altre sedi in provincia di Matera e in provincia di Potenza a Maratea’’. L’attenzione di Assonautica -come è riportato nella finalita’ dell’Associazione- è rivolta a agli insediamenti ricettivi per la nautica da diporto e a tutte le attrezzature accessorie; ai servizi di assistenza tecnica, nei vari settori che coinvolgono il diporto nautico.I servizi riguardano l’organizzazione di scuole per il conseguimento dei titoli per il comando e la condotta delle unità da diporto,l’assistenza in mare e quella legale, assicurativa e di informazione turistica, la promozione di ogni altra attività rivolta al potenziamento del diporto nautico come fattore integrante del turismo nazionale ed internazionale. L’attività coinvolge anche i centri dell’interno che hanno attrattive(beni ambientali, culturali, gastronomia) in grado di accrescere l’offerta turistica e diportistica.
 
Matera 8 dicembre 2010 
L’addetto stampa 
Francesco Martina
 
Data di pubblicazione: 02/07/2011
Data di aggiornamento: 02/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter