.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2011 > Tortorelli (Cciaa Matera): Danni maltempo penalizzano sistema produttivo

Tortorelli (Cciaa Matera): Danni maltempo penalizzano sistema produttivo

Il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli, ha espresso “preoccupazione e auspicato interventi concreti’’ da parte delle Istituzioni per far fronte ai danni procurati dal maltempo in provincia di Matera, alle colture e al sistema delle infrastrutture. “ E’ prioritario -ha detto Tortorelli – che allo stato di calamità sollecitato, giustamente, da più parti seguano azioni concrete di sostegno alle imprese, agricole in particolare, e di altre attività danneggiate dal maltempo dei giorni scorsi, che ha messo in ginocchio con frane e allagamenti lo stato di fruibilità delle infrastrutture viarie. L’auspicio è che vengano individuate in tempi brevi le risorse necessarie per superare le emergenze e lo stato di difficoltà di un tessuto produttivo già provato dalla crisi, che cerca con la tenacia di sempre di riprendere la strada della ripresa. Agricoltura, industria e artigianato, turismo sono i settori che rischierebbero di pagare oltremisura gli effetti del maltempo e delle calamità che,purtroppo, si abbattono periodicamente sul nostro territorio. Occorre,invece, preservarlo con azioni e programmi manutentivi, che ne valorizzino le peculiarità, quale parte importante di una offerta turistica che ha nei beni ambientali e culturali, nei prodotti della terra e della buona tavola, fattori di attrazione nel mercato delle vacanze. La Camera di commercio – ha concluso Tortorelli- non farà mancare sostegno e impegni perché questo obiettivo sia raggiunto’’ .

 
Matera 12 novembre 2010
L’addetto stampa
Francesco Martina
Data di pubblicazione: 02/07/2011
Data di aggiornamento: 02/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter