.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > > Dal sistema camerale > Missione economica Giordania e Libano

Missione economica Giordania e Libano

Si segnala l'importanza dell'iniziativa programmata dal sistema camerale e dall'ICE, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico ed il Ministero degli Affari Esteri, rappresentata dalla missione imprenditoriale in Giordania e Libano che si svolgerà dal 26 al 30 giugno p.v. Questa missione, cha sarà guidata dal Ministro dello Sviluppo Economico rappresenta un ulteriore traguardo della collaborazione tra ICE e sistema camerale in termini di promozione di una missione governativa, con imprenditori al seguito, specificatamente rivolta alle PMI. La missione, che sarà organizzata da Promos, l'Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano per l'internazionalizzazione, prevede l’organizzazione di un’agenda d’incontri d’affari con imprese giordane e libanesi individuate sulla base delle specifiche esigenze delle imprese partecipanti e avrà carattere plurisettoriale con un focus specifico nei seguenti settori: - Filiera dei materiali e da costruzione, incluso il contract; - Settore dell’ambiente e tecnologie per l’acqua; - Energia tradizionale (generatori e trasformatori) ed alternativa; - Attrezzature per comunità ed hotel; - Prodotti chimici e farmaceutici; - Beni strumentali (in particolare Agroindustria per la tappa di Amman); - Arredamento da interno e da esterno. Per consentire una partecipazione mirata, le richieste di adesione dei partecipanti saranno sottoposte ad uno studio di prefattibilità effettuato dagli uffici ICE di Amman e Beirut, e, laddove i settori di attività non risultassero di interesse per il mercato, ne sarà data comunicazione. Pertanto, per aderire all’iniziativa è necessario compilare la scheda di pre-adesione in allegato e inviarla via fax o via mail, entro e non oltre il 21 maggio 2010.

 
Per informazioni: Dott.ssa Loredana Muoio
0835-338437
info@cesp.it
 
 
Data di pubblicazione: 03/07/2011
Data di aggiornamento: 03/07/2011