.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati Stampa 2009 > SALOTTI, SOSTENGO A FONDO REGIONE BASILICATA

SALOTTI, SOSTENGO A FONDO REGIONE BASILICATA

La Camera di commercio contribuirà alla costituzione di un Fondo regionale per favorire l’accesso al credito delle aziende del mobile imbottito. Lo ha annunciato il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli, che ha apprezzato i risultati dei recenti incontri in Prefettura dell’osservatorio del credito, del quale l’Ente camerale fa parte, e gli impegni assunti dall’ assessore regionale alle Attività Produttive, Gennario Straziuso, con il Comitato di Distretto del Mobile Imbottito. "L’annuncio della costituzione –ha detto Tortorelli- di un fondo regionale a sostegno delle aziende del mobile imbottito, vedrà la partecipazione anche del nostro Ente. Faremo la nostra parte non solo per gli aspetti legati all’accesso al credito, ma mettendo in campo le diverse opportunità del sistema camerale in materia di promozione e servizi. E’ un impegno per stimolare i segnali di ripresa del mercato e promuovere le peculiarità del salotto "Made in Matera’’ con imprese che si sono distinte per qualità e creatività sui mercati internazionali, contribuendo a rafforzare il made in Italy nel mondo. La Camera di comercio -ha concluso Tortorelli- lavorerà con maggiore sinergia con il Comitato di Distretto del Mobile Imbottito e altri entri per favorire questo processo a sostegno del sistema produttivo locale e dell’occupazione’’.
 
Matera 18 dicembre 2009                                            
L’addetto stampa
Francesco Martina
Data di pubblicazione: 07/07/2011
Data di aggiornamento: 07/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter