.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati Stampa 2009 > ZONA FRANCA URBANA, IL 30 NOVEMBRE INCONTRO CON L'ESPERTO

ZONA FRANCA URBANA, IL 30 NOVEMBRE INCONTRO CON L'ESPERTO

Dalle buone intenzioni ai fatti. La Camera di Commercio di Matera ha organizzato per lunedì 30 novembre, alle 9.30, presso la sala conferenze dell’Ente un incontro informativo, con l’apporto di esperti, sul tema "Zona franca urbana: dalla teoria alla pratica’’. Interverranno Massimo Vallone, esperto di settore, di Roma, amministratori locali, rappresentanti dell’associazioni imprenditoriali e professionali.
I lavori saranno introdotti dal presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli, che ha inteso concretizzare il percorso attuativo del progetto di zona franca urbana - del quale è titolare il Comune di Matera- recependo istanze, sollecitazioni e disponibilità venute da imprenditori e associazioni professionali.
 
"È proprio per soddisfare questa esigenza di informazione - –ha detto Tortorelli- che abbiamo invitato esperti della materia, allo scopo di attivare percorsi concreti per giungere all’avvio di iniziative imprenditoriali nella Zona franca urbana di Matera. C’è tanta attesa sul progetto, che presenta vantaggi soprattutto di natura fiscale e condizioni particolari per avviare investimenti. Tra l’altro abbiamo già proposto all’Amministrazione comunale di supportarne l’ operato con servizi di informazione e assistenza e soluzioni logistiche per promuovere un progetto, che gia’ vede impegnate la nostra azienda speciale Cesp e la filiera del sistema camerale. Per Matera e il suo territorio poter contare sulla affidabilità di procedure e percorsi da attivare con la Zona franca urbana significa aprire opportunita’ di crescita per le piccole e medie imprese e quindi per l’occupazione, in grado di attrarre investimenti anche dai territori limitrofi’’. La Zona franca urbana comprende un vasto comprensorio tra il quartiere San Giacomo e le zone per insediamenti produttivi e artigianali (Paip) di via La Martella e di Via Gravina. La norma prevede in dettaglio facilitazioni per le piccole imprese, che potranno beneficiare di esenzioni fiscali e contributive (Ires, Irap, Ici e previdenza) sino a 14 annualità. La legge incrementa la dotazione annuale per il potenziamento delle zone franche urbane di ulteriori 50 milioni di euro annuali, La dotazione attuale per la zona franca di Matera è di 3.660.334 euro, che saranno erogati con specifiche norme di attuazione".
 
Matera 24 novembre 2009                                  
L’addetto stampa
Francesco Martina
 
Data di pubblicazione: 07/07/2011
Data di aggiornamento: 07/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter