.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati Stampa 2009 > TURISMO, PROTOCOLLO DI INTESA PER ANTIQUARIUM

TURISMO, PROTOCOLLO DI INTESA PER ANTIQUARIUM

Contenuti e finalità del progetto di  promozione turistica che consentirà di utilizzare per la stagione estiva gli spazi dell’Antiquarium di Metaponto, lungo la statale Jonica saranno illustrati giovedi  23 luglio a Matera, alle ore 11.30, presso la sede dell’Ente camerale nel corso di una conferenza stampa per  la firma del protocollo di intesa che coinvolge  la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata, il Comune di Bernalda, operatori economici ed enti locali del Metapontino. Interverranno i presidenti  dell’ente  camerale, Angelo Tortorelli, della Provincia di Matera Franco Stella, dell’Azienda di promozione turistica di Basilicata Giampiero Perri,  il direttore generale della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata Alfredo Giacomazzi e il direttore del Museo di Metaponto Antonio De Siena e il commissario del Comune di Bernalda  Maria Rita Iaculli.
 
Il progetto, frutto di una proficua collaborazione interistituzionale, intende utilizzare al meglio le potenzialità di un luogo, attiguo alle Tavole Palatine, uno dei simboli della storia e del turismo della Basilicata, per una occasione di promozione dell’offerta metapontina e di altri centri del Materano in una fase difficile per l’industria delle vacanze. La felice collocazione dell’Antiquarium rappresenta un luogo ideale di promozione per i visitatori in transito lungo una arteria di fruibilità interregionale.
 
 
Matera 20 luglio 2009                                  
L’addetto stampa
Francesco Martina
 
Data di pubblicazione: 09/07/2011
Data di aggiornamento: 09/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter