.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati Stampa 2008 > QUESTIONARIO SU LOGISTICA IN AGROALIMENTARE

QUESTIONARIO SU LOGISTICA IN AGROALIMENTARE

La Camera di Commercio di Matera sta lavorando, attraverso un progetto del fondo perequativo gestito dall'Azienda speciale Cesp, all'attivazione di percorsi e misure che aiutino a superare le difficoltà delle aziende agroalimentari nei settori dei trasporti e della logistica. Per raggiungere questo obiettivo, che può portare alla costituzione di una piattaforma di locale di servizi integrati, l'Ente camerale ha realizzato un questionario che sta coinvolgendo in particolare 40 aziende del settore ortofrutticolo.

 
"Lo studio -ha detto il presidente della Camera di Commercio, Domenico G.Bronzino- intende analizzare il fabbisogno attuale di logistica per tipologia di infrastruttura e servizi, i costi attuali (diretti ed indiretti) dei servizi e il loro ruolo nel determinare la competitività del distretto agroalimentare, gli interventi necessari da realizzare a supporto della competitività futura della realtà locale sui mercati. Una tappa importante che inserisce pienamente nelle attività di promozione dei prodotti tipici locali e che hanno bisogno di servizi adeguati, come quelli logistici, per migliorare l'efficienza distributiva, abbattere i costi e raggiungere con puntualità la rete di vendita e le tavole dei consumatori".
 
Il progetto denominato "La logistica per la competitività del settore agroalimentare" ha come partner Uniontrasporti e intende elaborare uno studio economico territoriale e trasportistico che meglio individui i comportamenti organizzativo-commerciali delle imprese locali e la loro domanda logistica.
 
Matera 21 ottobre 2008                            
L'addetto stampa
Francesco Martina
 
Data di pubblicazione: 12/07/2011
Data di aggiornamento: 14/12/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter