.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati Stampa 2008 > ADEGUAMENTO STATALI 96 E 99 LETTERA A MINISTRO DI PIETRO

ADEGUAMENTO STATALI 96 E 99 LETTERA A MINISTRO DI PIETRO

Statali 99 e 96. Bronzino scrive a ministro Antonio Di Pietro

 
Con una lettera inviata al ministro per le Infrastrutture, Antonio Di Pietro, il presidente della Camera di commercio di Matera, Domenico G. Bronzino, ha sollecitato interventi e adeguate risorse per sbloccare e finanziare i progetti relativi ai tratti della statale 96 che collega Altamura e Bari. La richiesta segue all’allarme generato da un servizio giornalistico circa la carenza di risorse per il tratto di 15 chilometri Toritto-Altamura ( 43 milioni di euro disponibili a fronte di una necessità di 75) e i ritardi dell’avvio dei lavori dei 5 chilometri (costo 5,6 milioni di euro) per la circonvallazione di Altamura; mentre, da alcuni giorni, sono stati consegnati lavori (pari a 14,3 milioni di euro) per realizzare il tratto di 7,5 chilometri Altamura-innesto statale 99. Quest’ ultimo rappresenta la continuazione del tratto, in corso di completamento, della Matera -innesto statale 99, di sei chilometri. " Il blocco di questi lavori - ha detto Bronzino- insieme all’inadeguatezza delle risorse,evidenziata dall’Anas di Bari, non consente di adeguare un asse stradale importante e vitale per i collegamenti comprensoriali tra le province di Matera e di Bari, tra la Puglia e la Basilicata.
 
Il persistere di queste difficoltà penalizza il territorio, quello materano, e lo stesso comprensorio murgiano appulo-lucano, gravato da sempre da forti carenze infrastrutturali e di mobilità. Il collegamento ferroviario di Matera alla rete nazionale continua a restare un sogno nel cassetto, l’aereoporto è un progetto in itinere, la rete stradale è inadeguata, così come lo sono le reti immateriali (larga banda) o di telefonia’’. Bronzino ha chiesto al Ministro Antonio Di Pietro, di attivare ogni iniziativa per assicurare l’avvio e il completamento di tutte le opere previste per la realizzazione dell’asse viario Matera-Altamura-Bari che coinvolge le statali 99 e 96. " E’ una richiesta legittima -ha aggiunto Bronzino- che consentirebbe a due territori di superare gli attuali limiti della inadeguatezza dei collegamenti viari; è indispensabile assicurare tempi celeri per i lavori e risorse adeguate per gli interventi’’.
 
Matera 15 gennaio 2008                  
L’ addetto stampa
Francesco Martina
 
Data di pubblicazione: 12/07/2011
Data di aggiornamento: 12/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter