.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati Stampa 2007 > CON RADIO SME'S IMPRESE MATERANE PER L' INNOVAZIONE

CON RADIO SME'S IMPRESE MATERANE PER L' INNOVAZIONE

Basilicata e Paesi mediterranei insieme per promuovere ricerca e innovazione nei settori produttivi. E’ l’ obiettivo del progetto RADIO SME’s, (Research and Development – Investing on SMEs) cofinanziato per 851.590 euro dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (P.I.C. Interreg III/B "Archimed" 2000-2006), che coinvolge la Camera di commercio di Matera e altri enti camerali del Mezzogiorno (Potenza, Catanzaro, Crotone, Foggia, Siracusa) oltre alle società Retecamere (coordinatore del programma), Promuovi Italia e la National Chamber NETWORK of Womens Entrepreneurs. L’ ente camerale ha già tenuto un primo e proficuo incontro, con l’ apporto dello Sportello Sprint per la internazionalizzazione, con 10 titolari di imprese che operano in diversi settori (Resolvis, Fontanarosa. Quality Program, Tecnoblend, Coserplast, Coparm, Adecom, La Meteora, Oro Verde lucano, Distretto agroalimentare del Metapontino) che hanno evidenziato motivazioni, interesse e progettualità per interagire con realtà europee e mediterranee. L’ iniziativa che è implementata in sei fasi (studi e ricerche, supporto alla ricerca cooperativa. Audit tecnologici, benchmarking, informazione e diffusione, gestione, monitoraggio e valutazione) è finalizzata alla realizzazione di attività di supporto per le piccole e medie imprese. Radio Sme’ s, sotto questo aspetto, intende definire e attivare politiche di innovazione e ricerca, per favorire la crescita e la competitività delle imprese in termini di innovazione di processo e prodotto, di sviluppo ed adeguamento di tecnologie nonché di miglioramento delle capacità delle risorse umane. 

 
"Con l’ avvio del progetto Radio Sme’ s –ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Domenico G. Bronzino- coinvolgiamo le imprese del Materano sul terreno e nella sfida sull’ innovazione tecnologica, una delle tappe obbligate per accrescere la competitività delle imprese sui mercati. A questo va aggiunta la possibilità di interagire con realtà transnazionali, guardando non solo ai mercati europei ma anche a quelli mediterranei anche in relazione alla posizione favorevole che la Basilicata ha nel versante meridionale dell’ Unione europea’’.
 
Per ulteriori informazione sul Progetto contattare lo Sportello Sprint allo 0835/338445 presso la sede di Matera della Camera di Commercio.
 
Matera 2 maggio 2007
L’ addetto stampa
Francesco Martina
 
Data di pubblicazione: 13/07/2011
Data di aggiornamento: 13/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter