.:: Camera di Commercio di Matera ::.

Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina


Home > Comunicazione > Comunicati stampa 2011 > Progetto Archivio Dieta Mediterranea il 6 luglio a Unioncamere

Progetto Archivio Dieta Mediterranea il 6 luglio a Unioncamere

Il progetto di ricerca e valorizzazione dei prodotti tipici locali, attivato dalla Camera di Commercio con l’azienda speciale Cesp, e che ha consentito di realizzare un prodotto multimediale con gli “Archivi della memoria ” gastronomica della Basilicata saranno illustrati mercoledì 6 maggio a Roma presso l’Unioncamere davanti a una platea presieduta dal presidente Ferruccio Dardanello e composta dai presidenti degli enti camerali. I lavori, che saranno presentati dal presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli e dal segretario generale Federico Sisti, rappresentano per la qualità e l’unicità della ricerca svolta un esempio concreto di programmazione che ha guardato alle risorse e alle tradizioni del territorio.
 
“ Il progetto –ha detto il presidente Tortorelli- è incentrato su fattori distintivi come tipicità, ricerca, formazione e promozione, che sono le quattro grandi linee guida definite nei mesi scorsi dal Comitato di indirizzo del Centro internazionale per gli studi e la cultura della Dieta Mediterranea, per valorizzare di un “bene’’, l’alimentazione mediterranea, inserita nel patrimonio tutelato dall’Umanità . La realizzazione di un dvd, con testimonianze dirette sulla tradizione gastronomica locale, ha consentito di riaprire “ Gli Archivi della Memoria’’ e di riscoprire i piatti tipici e le tradizioni del territorio. Un esempio pilota che può essere esportato in altre regioni, partendo proprio dalla nostra esperienza, che conferma la provincia di Matera e la Basilicata laboratori ideali per promuovere buone pratiche. Con questa iniziativa intendiamo diventare punto di riferimento mondiale di una delle eccellenze e delle risorse più interessanti e appetibili del bacino mediterraneo’’ .
 
Il progetto di “Centro Internazionale per gli Studi e la cultura della Dieta mediterranea “, che coinvolge in partenariato oltre alla Camera di Commercio, anche Provincia e Comune di Matera, e con il sostegno della Regione Basilicata, segue al riconoscimento che l’Unesco ha effettuato il 16 ottobre 2010 a Nairobi ( Kenya).
 
 
Matera 4 luglio 2011 
L’addetto stampa
Francesco Martina
 
Data di pubblicazione: 16/07/2011
Data di aggiornamento: 16/07/2011

Cerca

Voci Collegate

Esprimi il tuo voto:

Loading........
Voti per questo Articolo: 0
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter